regione lazio

Partners

Il Polo IFTS Energia e ambiente del Lazio conta 18 partner che operano nel settore delle energie rinnovabili e dell’ambiente, ciascuno secondo caratteristiche e con professionalità diverse.
La ricchezza di esperienze e culture diverse garantisce al Polo una visione a 360° della questione ambientale e la possibilità di essere capillare sul territorio secondo i bisogni di diversi soggetti.

 

ALESS DON MILANI (ente capofila)

www.alessdonmilani.it

Aless Don Milani è un'associazione nata dall'idea di un gruppo di persone, con radici ed esperienza di lotta per il lavoro e i diritti, maturato nel movimento sindacale e nella partecipazione a iniziative di carattere sociale e contro l'emarginazione. Persone che intendono utilizzare gli strumenti della cultura, della conoscenza e dell'innovazione per individuare nuovi percorsi di inserimento lavorativo, di sviluppo e di riforma dello stato sociale. Mantenendo un forte aggancio a una concezione solidaristica, l'idea di Aless è che anche coloro che hanno uno svantaggio sociale possono inserirsi ed essere protagonisti del cambiamento.

UNIVERSITÀ DI CASSINO

www.unicas.it
Il gruppo di Fisica tecnica dell’Università di Cassino ha incentrato la sua ricerca prevalentemente sulle fonti rinnovabili di energia (collettori solari termici e impianti fotovoltaici), sulla misura di proprietà termofisiche dei materiali e dei componenti finestrati, sugli impianti termici e componenti, sulla misura di flussi di energia e termografia e sulla certificazione e diagnosi energetica di edifici destinati a uso scolastico.
 

UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA

www.uniroma1.it
Il dipartimento di Ingegneria meccanica e aeronautica, cattedra di Macchine e sistemi energetici speciali, si occupa di ricerca sui temi specifici della produzione di energie attraverso fonti rinnovabili.

UNIVERSITÀ DELLA TUSCIA

www.unitus.it
Il gruppo di studi della facoltà di agraria dell'Università della Tuscia sviluppa progetti di ricerca e formazione in ambito energetico e di eco-compatibilità per la produzione di energia attraverso le fonti rinnovalibi.

ENEA

www.enea.it
Le attività di ricerca dell'Enea, Ente per le nuove tecnologie, l’energia e l’ambiente, di base e applicata, si riferiscono all'energia, all'ambiente, alle ricadute delle tecnologie sviluppate e al loro trasferimento. Ha avviato una serie di nuovi progetti finalizzati a contribuire alla risoluzione di alcune delle maggiori problematiche nei campi dell'energia e dell'ambiente. I progetti nascono con un forte carattere interdisciplinare e coinvolgono ricercatori di più dipartimenti secondo un nuovo modello organizzativo "a matrice" che garantisce l'integrazione delle competenze presenti in Enea e l'attivazione delle infrastrutture tecnico-impiantistiche proprie dei diversi centri di ricerca dell’ente.
 

CIRPS CONSORTIUM

www.cirpsconsortium.org
Il Cirps opera in diversi settori strategici: consulenza, formazione, ricerca e gestione. L’obiettivo è la promozione e l’aumento delle attività relative allo sviluppo sostenibile economico e sociale in cooperazione con istituzioni italiane e straniere e organizzazioni internazionali.

ESEF

www.esef.fr.it
Esef, Ente scuola per le industrie edilizia e affini di Frosinone e provincia, è una struttura formativa che opera secondo un modello formativo integrato scuola-formazione-lavoro; offre un "prodotto-servizio" che attraverso l'informazione, l'orientamento, la formazione, l'accompagnamento al lavoro e cicli di aggiornamento, segue l'utente per tutto l'arco della carriera lavorativa.

EUROLINK

www.eurolink.it
La Eurolink opera nel settore dell'alta tecnologia con l’intento di offrire un servizio che garantisca la soddisfazione dei clienti e la conformità con gli standard di qualità e sicurezza. Tra le sue molteplici attività c’è anche la formazione. Eurolink contribuisce alla formazione di tecnici con elesvato livello di specializzazione nell’offerta di soluzioni di gestione, tutela e sviluppo del sistema territoriale, coniugando logiche di redditività e sostenibilità.
 

ISES ITALIA

www.isesitalia.it
Nel nostro Paese Ises è la principale associazione tecnico-scientifica non profit legalmente riconosciuta per la promozione dell'utilizzo delle fonti energeticherinnovabili (solare termico, solare fotovoltaico, energia eolica, energia da biomasse, bioclimatica, energia geotermica, energia idrica, energia dal mare).
 

DINTEC

www.dintec.it
Dintec, Consorzio per l’innovazione tecnologica, è una società consortile formata da Unioncamere (Unione italiana delle Camere di Commercio) ed Enea (Ente per le nuove tecnologie, l’energia e l’ambiente). La società, che è operativa dal giugno 1994, ha l'obiettivo di ideare, progettare e attuare interventi sui temi dell'innovazione, della qualità nell’agroalimentare e artigianato, e dei sistemi di gestione della qualità e diffusione della normativa tecnica, per incrementarne la competitività delle piccole e medie imprese.

MODUS COMUNICAZIONE

www.modusvivendi.it
È una cooperativa di giornalisti che si occupa di divulgazione e informazione sui temi dell’ecologia e dell’ambiente. Tra le attività, campagne di comunicazione, informazione e sensibilizzazione, e le pubblicazioni Modus Vivendi, mensile di scienza, natura e stili di vita, Ecolavoro, il primo mensile per chi cerca un lavoro “verde”, Pnei, bimestrale della Società italiana di psiconeuroendocrinoimmunologia. Da due anni realizza con il Centro studi Cts il master post-universitario in “Comunicazione ambientale per la professione giornalistica e la divulgazione socio-istituzionale”.

PALMER

www.pst-palmer.it
Palmer è un Parco scientifico e tecnologico, nato nel 1994 dalla fusione del Parco scientifico del Basso Lazio (PABLA) e dal Parco tecnologico pontino (PTP). Tra i suoi compiti istituzionali, è compresa l’assistenza alle imprese nei percorsi di sviluppo tecnologico e le attività a supporto della diffusione dell’innovazione tecnologica nel territorio del Lazio meridionale.

SIRAM

www.siram.it
Opera dal 1912 in tutta Italia nel settore della gestione integrata dell'energia per gli enti pubblici e l’industria con forti capacità tecniche che le permettono di offrire servizi mirati alle diverse realtà territoriali a cui si rivolge. Nel corso degli anni ha sviluppato esperienze significative nel campo del Global Service e del Facility Management, acquisendo competenze specialistiche che arricchiscono il pacchetto di offerta rivolto ai clienti.

SOGEIN

Gestisce e produce software per la gestione. Il suo raggio di azione spazia dalla formazione professionale alla creazione di soluzioni gestionali integrati per rispondere alle esigenze di un mercato sempre in evoluzione.

ITIS M. FARADAY

www.itisfaraday.it
L’istituto da anni rivolge particolare attenzione alle tematiche energetiche ed ambientali, impegnandosi in progetti e iniziative nel settore.

ITIS K. F. GAUSS

www.istitutogauss.it
L’istituto, nel corso degli anni, ha sviluppato metodi di insegnamento innovativi legando istruzione e mondo del lavoro e offrendo agli studenti una proposta formativa sempre aggiornata. Il personale docente dell’istituto ha partecipato alla progettazione di impianti fotovoltaici e alla presentazione di studi di fattibilità di impianti fotovoltaici in diversi siti geografici.

ITIS E. MAJORANA

www.itiscassino.it
L’istituto si è sempre interessato delle tematiche dell’educazione ambientale e dell’energia, e in particolare delle energie rinnovabili, sia perché esse fanno parte dei programmi curriculari dei vari indirizzi, sia per l’interesse vocazionale dei docenti e degli alunni. L’istituto effettua sistematici corsi di educazione ambientale rivolti agli studenti, specialmente del primo biennio. Ha costruito impianti solari ad acqua calda e fotovoltaici a uso didattico, con la progettazione e la realizzazione diretta da parte degli alunni.

IPSIA G. NICOLUCCI

www.ipsia.fr.it
L'istituto professionale di Stato per l'Industria e l'artigianato "Giustiniano Nicolucci" deriva dalla scuole tecniche industriali di Isola del Liri e di Arpino, la prima ad indirizzo "meccanico" la seconda a indirizzo "chimico". L’istituto da anni è impegnato in progetti di educazione ambientale che motivano gli studenti alla partecipazione attiva per la promozione del territorio, sviluppandone il senso di appartenenza, potenziano il rispetto per l’equilibrio ambientale e modificano le abitudini di vita per una più convinta sensibilità ecologica.